Nessuna partita in corso

SAN MARCO RUGBY - LAFERT SAN DONA' 7 - 57

03/03/2024

Vittoria esterna per la Lafert che s'impone nel derby Veneziano con ben nove mete a referto, frutto della grossa mole di gioco messa in campo dai ragazzi di Coach Pivetta.

Parte subito forte la Lafert con un'azione travolgente del pilone Sartori che riesce a smarcare Pelizzon travolgendo la linea di difesa del San Marco, depositando la palla in meta per il 7 a 0 grazie alle conversione di Busato. La Lafert cerca di continuo l'avanzamento con il pacchetto di mischia, ma nella trasmissione di palla il San Marco intercetta l'ovale con l'estremo Veggis che deposita la palla al centro dei pali per la trasformazione di Broglio, pareggiando così il punteggio sul 7 a 7. La doccia fredda però non funziona e al 18' è ancora Pelizzon a trovare la seconda meta della Lafert sempre convertita da Busato per il nuovo vantaggio di 7 a 14. Passano una decina di minuti e al 30' è nuovamente la terza centro della Lafert Alberto Pelizzon che perfora la difesa avversaria portando a 3 lo score delle mete personali e allungando il punteggio sul 7 a 21 grazie alla trasformazione di Steolo. San Donà capisce che ha la possibiltà di chiudere il match già nel primo tempo e preme sull'acceleratore per trovare la quarta meta che, puntuale arriva allo scadere grazie alla terza linea Mammoletto Nicolò che segna la fine del primo tempo con il parziale di 7 a 26.   

Nel secondo tempo la musica non cambia sebbene che i Veneziani siano costretti a giocare con la mischia no contest a causa dei numerosi infortuni in prima linea già dal 23' del primo tempo. Al 43' per la quarta volta è ancora Pelizzon ad essere l'incubo odierno del San Marco e depositare l'ovale oltre la linea di meta aggiungendo punti nel carniere e arrotondando il punteggio sul 7 a 31. Il San Marco prova a reagire ma quest'oggi contro la Capolista non c'è nulla da fare e al 50' è il mediano di mischia Falcier ad involarsi nel lato chiuso e marcare la meta del 7 a 38 grazie alla conversione di Steolo. Al 62' l'incubo del San Marco, Alberto Pelizzon, si riaffaccia nell'area di meta e colpisce per la quinta volta nella stessa partita portando il risultato sul 7 a 45. Per il San marco sembra che il match non finisca più e al 72' è il Capitano di giornata Mirco Sturz a marcare l'ottava sinfonia della formazione di Pivetta per il 7 a 50. Nell'ultima azione di gioco della Lafert, i nuovi entrati danno nuova linfa al team Biancoceleste cercando la gloria personale che arriva allo scadere con la nona meta dei Sandonatesi con il pilone Crosato e trasformata da Busato per il risultato finale di 7 a 57. Man of the match Alberto Pelizzon della Lafert San Donà autore di una prestazione straripante. 

 

TABELLINO

 

FORMAZIONI

 

SAN MARCO RUGBY

15 Veggis, 14 Bareato, 13 Parmesan, 12 Broglio (Cap), 11 Tempo, 10 Bowman J., 9 Bowman D., 8 Scarparo, 7 Dazzi, 6 Barbadoro Giacobelli, 5 Petrella, 4 Urban, 3 Bellio, 2 Mocanu, 1 Zanchettin.

A disposizione : 16 Menegazzo, 23 Marigo, 24 Gervasi, 19 Benato, 21 Turco, 20 Delantone, 22 Ceravolo.

Allenatore : Menelle Massimo

 

LAFERT SAN DONA'

15 Busato, 14 Bertolini, 13 Stello, 12 Cassia, 11 Furian, 10 Griguol F., 9 Falcier, 8 Pelizzon, 7 Mammoletto N., 6 Lunardelli, 5 Despa, 4 Viotto, 3 Sartori, 2 Sturz (Cap), 1 Cuzzolin.

A disposizione : 16 Brunelli, 17 Miotto, 18 Crosato, 19 Pasti, 21 Steolo, 22 Barbieri, 23 Finotto.

Allenatore : Pivetta Giancarlo

 

ARBITRO : Covati Cristian di Piacenza

 

MARCATORI

 

PRIMO TEMPO : 2' meta Pelizzon tr. Busato (0-7), 9' meta Veggis tr. Broglio (7-7), 18' meta Pelizzon tr. Busato (7-14), 30' meta Pelizzon tr. Steolo (7-21), 40' meta Mammoletto N. n.t. (7-26).

SECONDO TEMPO : 43' meta Pelizzon n.t. (7-31), 50' meta Falcier tr. Steolo (7-38), 62' meta Pelizzon tr. Steolo (7-45), 72' meta Sturz n.t. (7-50), 78' meta Crosato tr. Busato (7-57).

 

MAN OF THE MATCH : Pelizzon Alberto (Lafert San Donà)

 

PUNTI CONQUISTATI

 

SAN MARCO RUGBY : 0 Punti

LAFERT SAN DONA' : 5 Punti 



Condivisi sui Social